Sistemi di gestione e certificazioni, questi sconosciuti

Ho a che fare con i Sistemi di Gestione da molto tempo ma percepisco, quando ne parlo ai miei interlocutori, che risultano solo parole complesse, concetti sconosciuti.
Le persone, infatti, se sanno cosa sia una certificazione aziendale, non sempre sono consapevoli di cosa occorra per ottenerla!

Si tratta di temi semplici da comprendere, nonostante le apparenze, per cui in questo articolo voglio approfondire.
In particolare, mi soffermo su:

 

Prima di proseguire, se vuoi un’anticipazione guarda il video 😉

 

 

 

Cosa sono i Sistemi di Gestione

Andiamo subito al sodo:

i Sistemi di Gestione sono l’unico modo efficace di gestire un’organizzazione!

 

Nella pratica, infatti, sono la somma di regole, controlli, documenti e procedure stabiliti per definire il funzionamento di un’organizzazione.

Chi è a capo di una struttura (un’azienda, un’associazione o un comitato, è lo stesso) ha uno scopo e punta a raggiungerlo seguendo direzioni, consuetudini, linee di indirizzo, abitudini.
Tutto ciò che rimanda e descrive questo “modo di fare”, in una sola parola, è la gestione.

Tuttavia, sopra ho detto che i Sistemi di Gestione sono l’unico modo efficace di gestire un’organizzazione.
Questo perché essi sono:

  • disciplinati da principi condivisi in tutto il mondo (le norme ISO),
  • utilizzati da imprese e organizzazioni di qualsiasi dimensione e operanti in qualunque settore di attività,
  • riconosciuti efficaci da milioni di persone in tutto il mondo che ne fanno uso quotidianamente,
  • certificabili” cioè possono avere un riconoscimento da terzi che garantiscono in nome e per conto di chi ottiene questa attestazione (continua a leggere per chiarirti le idee).

 

 

 

A cosa servono i Sistemi di Gestione

Bastano due parole per rispondere: fare ordine.

sistemi di gestioneAziende, istituzioni, uffici pubblici, enti no profit: tutti devono trovare un modo per “sopravvivere” nel loro mercato di riferimento per cui adottano prassi e schemi più o meno efficaci.

I Sistemi di Gestione servono a lavorare in modo organizzato, secondo iter definiti, svolgendo compiti chiari e seguendo procedure ben delineate.

L’intento, naturalmente, è ottenere risultati certi o, quanto meno, prevedibili.

I vantaggi

Operare con un metodo strutturato, per l’appunto, ha innumerevoli benefici, tra cui:

  • regolamentazione delle attività quotidiane,
  • possibilità di fare previsioni (dei traguardi raggiungibili, delle spese da sostenere, delle ore necessarie, delle persone da assumere, degli investimenti urgenti…),
  • conoscenza approfondita di tutti i processi,
  • monitoraggio continuativo dello stato di avanzamento del lavoro,
  • controllo puntuale dei risultati raggiunti,
  • capacità di individuare (talvolta anche in anticipo!) errori e criticità,
  • miglioramento delle performance della tua organizzazione,
  • contenimento dei costi, parallelamente a un potenziale incremento dei ricavi,
  • impatto positivo su brand e immagine dell’organizzazione.

 

 

 

Sistemi di Gestione e certificazioni

Bene, ora che siamo nel “mondo” dei Sistemi di Gestione, voglio rispondere alla domanda “Ma cosa hanno a che fare con le certificazioni aziendali ?”.

Le certificazioni sono correlate ai Sistemi di Gestione perché il riconoscimento che si ottiene riguarda proprio questi ultimi!

 

sistemi di gestione

Mi spiego meglio:
un’impresa (o altra organizzazione) che dispone di un Sistema di Gestione, può decidere di farlo certificare e ottenere una specifica attestazione.

L’ente di certificazione, infatti, verifica che il Sistema di Gestione sia attivo ed efficace in conformità ai requisiti di uno, o più, standard internazionali (le norme ISO) e, in caso di esito positivo, rilascia la certificazione.

(Sto già scrivendo un articolo dettagliato su “come funzionano” le certificazioni: iscriviti nel box rosso per sapere quando sarà online!)

La norma più famosa in assoluto è la ISO 9001, quella che contiene i requisiti per i Sistemi di Gestione per la Qualità: sono quasi certa che ne hai sentito parlare, oppure hai letto la dicitura “Azienda certificata Iso 9001” su qualche etichetta o tir in autostrada, tanto per fare qualche esempio.

>>> clicca sull’immagine per scegliere il Sistema di Gestione che fa al caso tuo <<<

 

 

Ricapitoliamo

Bene, siamo giunti al termine di questo piccolo viaggio tra Sistemi di Gestione e Certificazioni: mi auguro di averti dato informazioni utili e, magari, averti messo un po’ di curiosità.
Hai già visto la pagina dedicata a questo servizio? Clicca qui.

Se hai piacere, scrivi nei commenti quale Sistema di Gestione (tra Qualità, Ambientale, Salute e sicurezza sul lavoro e Sicurezza delle informazioni) pensi potrebbe aiutare la tua organizzazione a migliorare e, magari, se ti piacerebbe ottenerne la certificazione.

 

Grazie per avermi letto, a presto!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *